Recensioni libri

[Recensioni Libri] – ‘Joyland’ di Stephen King

Tempo di lettura: 2 minuti

VOTO:★★★☆☆

Come tutti gli appassionati di vecchia data del ‘Re dell’Horror’ anche io non sono stato esente da una lunga crisi relazionale che coinvolgeva me e i romanzi di King. Dissapori iniziati nel 1998 ma risanati dieci anni dopo in ogni loro aspetto grazie alla coppia ‘The Dome’ (2009) e ’22/11/63′ (2011). ‘Joyland’ arriva nel 2013 e porta sulle spalle il pesante fardello dei due romanzi che lo precedono: lunghi, complessi e, soprattutto nel caso di 22/11/63, perfetti. Era naturale aspettarsi una storia di raccordo, qualcosa di poco impegnativo e ad alta digeribilità. Ma a King, per come ci ha abituato, la normalità non la si perdona mai del tutto.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  

[Recensioni Libri] – ‘Frankenstein’ – di Mary Shelley

Tempo di lettura: 3 minuti

VOTO:★★★★½

Ti chiesi io, Creatore, dall’argilla
di crearmi uomo, ti chiesi io
dall’oscurità di promuovermi…?

(Milton, Il Paradiso Perduto)

Non è facile recensire un romanzo del quale è già stato detto tutto quello che si poteva dire e che è entrato a pieno titolo nell’immaginario mondiale. Un romanzo la cui sola genesi (avvenuta grazie a un macabro gioco di inventiva nelle fatali nottate che Mary Shelley trascorse a villa Diodati in compagnia di Lord Byron, del dottor Polidori e del marito Percy) profuma di leggenda e che ha finito con il generare uno dei più famosi mostri letterari e cinematografici. Non è facile, ma vale comunque la pena tentare.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 50
  •  
  •  
  •  
  •  

[Recensioni Libri] – ‘Hyperion’ di Dan Simmons

Tempo di lettura: 2 minuti

VOTO★★★★½

Quando ci capita tra le mani un romanzo come questo c’è solo una cosa da fare: leggerlo con attenzione, studiarne ogni minima parte, assaporare sfumature e accenti, stupirsi di quanto sia bello (e raro) poter dedicare alcune ore del proprio tempo a un’opera come questa.
Dan Simmons con Hyperion (1989), il primo capitolo della sua tetralogia ‘I Canti di Hyperion’, confeziona un complesso romanzo all’interno del quale già troviamo alcuni semi letterari che sbocceranno solo molti anni dopo.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 96
  •  
  •  
  •  
  •  

[Recensioni Libri] – ‘The Last Dark’ di Stephen R. Donaldson

Tempo di lettura: 3 minuti

VOTO:★★★★½
Era il 1989 quando muovevo il mio primissimo passo nel mondo del fantasy. Prima di Tolkien, prima di David Eddings, prima della Weis e di Hickman mi capitò tra le mani un volume finito per pura fatalità nella libreria di casa: era il tempo del ‘Club degli Editori’ e dei romanzi acquistati a scatola chiusa. Si trattava de ‘La Guerra dei Giganti’ (The Illearth War) di Stephen R. Donaldson, pubblicato in America nel 1978 e in Italia da Mondadori in quel fatidico 1989 (Fanucci tenterà una riedizione nel 2006 ma, credo, con poca fortuna).

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  

[Recensioni Libri] – ‘Danza Macabra’ di Dan Simmons

Tempo di lettura: 3 minuti

VOTO:★★★★☆

Ogni volta che leggo un romanzo una delle prime domande che mi faccio é: quali sono stati i catalizzatori narrativi per l’autore? Che cosa ha acceso la scintilla della creatività portandolo a sviluppare proprio la storia che sto leggendo? ‘Danza Macabra’ (Carrion Comfort, 1989), come tutti i romanzi di Simmons, è in grado di dare risposte sorprendenti a queste domande.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  

[RECENSIONI LIBRI] – ‘Orrore sull’isola’ di Mo Hayder

Tempo di lettura: 2 minuti

VOTO:★★☆☆☆

Sono incappato in questo romanzo per puro caso. Non conoscevo l’autrice e non avevo sostanzialmente idea di cosa trattasse: una delle mie trimestrali escursioni casuali nel mondo della letteratura. A differenza di quanto era successo per John Connolly però, l’azzardo non mi ha ripagato con una lettura altrettanto piacevole.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  

[Recensioni libri] ‘Spettro dal passato’ di Timothy Zahn

Tempo di lettura: 2 minuti

VOTO:★★☆☆☆

Nel 1991 Timothy Zahn creò uno dei più carismatici e riusciti personaggi dell’Expanded Universe di Guerre Stellari: il Grand’Ammiraglio Thrawn. Lo fece confezionando una trilogia ambientata cinque anni dopo ‘Il Ritorno dello Jedi’ che rispettava, per tematiche e sviluppo narrativo, l’impianto del Guerre Stellari cinematografico. Nel 1991 la Nuova Trilogia era un sogno (o incubo) di cui ancora nessuno sospettava e la sete di Guerre Stellari era placata solo dai videogiochi della Lucasarts, dai fumetti della Dark Horse e dall’Expanded Universe letterario. Thrawn mi colpì tanto da diventare uno dei miei personaggi preferiti, in grado di rivaleggiare persino con i villain cinematografici.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  

[Recensioni Libri] ‘Niceville’ di Carsten Stroud

Tempo di lettura: 2 minuti

VOTO:★★★☆☆

Ogni volta che uno scrittore viene definito come ‘il nuovo qualcosa‘ un piccolo formicolio inizia a solleticarmi dietro la nuca perché leggo romanzi da un po’ e perché scrivo da un tempo più o meno equivalente. Perciò quando ho preso in mano ‘Niceville’ di Carsten Stroud e letto i proclami che lo presentavano come ‘il nuovo Stephen King’ il formicolio si è ripresentato più forte che mai.
Fare confronti di questo tipo non ha senso: è svilente per lo scrittore, per l’altro scrittore a cui viene paragonato e anche per il lettore. Se voglio leggere un romanzo di King, leggo King, non qualcuno che gli assomiglia.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  

[Recensioni Libri] – ‘Una piccola stella’ di John A. Lindqvist

Tempo di lettura: 3 minuti

VOTO: ★★★★☆

Per chi come me ha amato ‘Lasciami entrare‘ (2004), ha storto il naso con ‘L’estate dei morti viventi’ (2005) e si è di nuovo emozionato per ‘Il Porto degli spiriti’ (2008) e ‘Muri di carta‘ (2012) ogni nuova opera di Lindqvist è accompagnata da un misto di timore e aspettativa.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 20
  •  
  •  
  •  
  •  

[Recensioni libri] ‘Paragon Hotel’ di David Morrell

Tempo di lettura: 1

VOTO: ★★½☆☆

A volte l’idea o l’intuizione che sta alla base di un romanzo non è in grado di sopravvivere alla poca originalità del libro stesso. Altre volte è un potentissimo catalizzatore che esalta i pregi di personaggi e ambientazioni. ‘Paragon Hotel’ purtroppo appartiene alla prima categoria.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •