STRANIMONDI 2018 – Il DIARIO DELL’ESTINZIONE

Tempo di lettura: 1

Mancano davvero pochi giorni, tre per la precisione, alla quarta edizione di Stranimondi (Stranimondi alla quarta, per essere precisi): imperdibile appuntamento fisso per gli appassionati della fantascienza, del fantastico, del weird e di un sacco di altre cose molto interessanti.
Ebbene, ci sarò anche io e questa volta mi fermerò entrambi i giorni (sabato 6 e domenica 7 ottobre).

Dove potete trovarmi?
Alle 11.00 del sabato sarò in ottima e graditissima compagnia sul palco all’evento Il Diario di Watson. Poi mi potrete avvistare tra i tavoli armato di chiacchiere e pronto a offrire un Diplomatico (o un Cordiale) a chiunque si avvicinerà senza intenti bellicosi, oppure alla fonda nei pressi dello stand di Watson Edizioni perché è proprio a Stranimondi che verrà presentato in anteprima Il diario dell’estinzione, il mio nuovo romanzo edito proprio dall’infaticabile Watson.

Di cosa si tratta?
In attesa di raccontarvelo di persona a Stranimondi, vi lascio un antipasto che spero sia appetitoso e possa solleticare la vostra curiosità. Lo potete trovare seguendo il Bianconiglio cliccando su questo link: Il diario dell’estinzione.

Insomma, da sabato mattina a domenica pomeriggio (inoltrato) sarò a Stranimondi e spero di potervi incrociare tutti lì!

Il diario dell’estinzione – 6-7 Ottobre a Stranimondi (e poi da lì in tutte le librerie e gli store) – Watson Edizioni

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 56
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il mondo dei podcast – update e consigli

Tempo di lettura: 2 minuti

Qualche tempo fa avevo condiviso la scoperta su quanto possa essere incredibile e vasto il mondo dei podcast scrivendo un breve pezzo a riguardo. In quell’articolo suggerivo anche l’ascolto di quattro podcast (quei consigli restano assolutamente validi): oggi rilancio e vi suggerisco l’ascolto di altre due serie podcast a dir poco stupende.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  

Suspiria di Luca Guadagnino

Tempo di lettura: 2 minuti

Sono entrato in sala fresco di visione dell’originale Suspiria di Dario Argento ma non mi aspettavo che il film di Guadagnino cercasse in nessun modo di ripercorrere i passi dell’originale è così è stato. Se l’impianto di base è più o meno il medesimo (studentessa americana che arriva in Germania per perfezionare le sue doti di ballerina presso una prestigiosa accademia di danza), se le coordinate mistiche hanno la stessa impronta definita da Dario Argento nel suo Suspiria, tutto il resto prende direzioni decisamente differenti.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •