[Racconto di Halloween] – Non ancora

Tempo di lettura: 1

Con questo piccolo regalo spero di solleticare il vostro lato più oscuro!
Eccovi l’incipit di ‘Non ancora‘, breve racconto dell’occulto con il quale voglio festeggiare insieme a voi la notte delle streghe. Di seguito trovate i due link per scaricarlo in formato epub e in pdf. E ringrazio Sara Adami per la copertina.

Buon Halloween!

Il sole caldo seccava le lacrime ma velava tutto di un dolore appiccicoso che non concedeva tregua.
Non era mai facile quando moriva un bambino. Non era facile per i compagni di scuola, non lo era per gli insegnanti: per i genitori era impossibile.
Luca, la mattina di due giorni prima, non si era alzato da letto. Era stanco e debole: – Non mi sento di andare a scuola, mamma. Posso? – aveva chiesto, un filo di voce.
Erano state le sue ultime parole. Quando a pranzo non si era nemmeno alzato per mangiare avevano cercato di svegliarlo in tutti i modi. Ma Luca dormiva un sonno profondo, quieto, inquinato solo da un pallore che aumentava di ora in ora.

Scarica ‘Non ancora’ in formato epub

Scarica ‘Non ancora’ in formato pdf

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  • 50
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *