Tag: J.J. Abrams

STAR WARS [UPDATE]: UN TITOLO PERICOLOSO?

Tempo di lettura: 3 minuti

E alla fine, dopo vari finti spoiler più o meno volontari, l’enigma del titolo per la prossima pellicola targata Star Wars è stato svelato: l’affascinante ma troppo sofisticato ‘The Ancient Fear’ è stato sostituito dal certo  e impattante ‘The Force Awakens’. Un bene, un male o è presto per dirlo? Di sicuro la terza ipotesi ma perché non speculare un po’ in attesa del primo teaser trailer?

STAR WARS [UPDATE]: Sith di un futuro passato?

Tempo di lettura: 2 minuti

Prosegue senza sosta la pioggia di aggiornamenti che provengono dal nuovo fronte starwarsiano. Dopo l’incidente a Harrison Ford che lo costringerà a letto per otto settimane (e che pare abbia scatenato un’ondata di terrore tra attori e addetti al lavori) due sono le nuove notizie di rilievo: la possibile presenza dei misteriosi Jedi Hunters e l’annuncio che la regia di Episodio VIII sarà affidata a Rian ‘Mr. Looper’ Johnson.
Come vado già dicendo da settembre dell’anno scorso altri due tasselli si aggiungono al mosaico che potrebbe sancire l’ingresso dei viaggi nel tempo nel mondo di Star Wars.

STAR WARS [UPDATE]: L’ENIGMA DEL TITOLO?

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ da gennaio dell’anno scorso, cioè da quando la Disney ha annunciato che sarebbe stato J.J. Abrams a dirigere ‘Star Wars: Episodio VII’, che un tarlo scava senza sosta nel mio laborioso cervello da Jedi. Ho dato voce alle mie riflessioni in questo articolo su Mr. Lost, e ho rincarato la dose in altre occasioni.
Il 6 Maggio, una ventina di giorni fa, una notizia (mai confermata, ma nemmeno mai smentita) ha detonato nella rete lasciando che la sua onda d’urto colpisse gli animi degli appassionati per poi sedimentare nel pozzo delle riflessioni starwarsiane più estreme. Di cosa sto parlando? Ma di quello che POTREBBE essere il titolo di Episodio VII: Star Wars, The Ancient Fear.

STAR WARS [UPDATE]: svelato il cast di Episodio VII

Tempo di lettura: 3 minuti

Proprio a ridosso del 4 Maggio (citando Margareth Tatcher: “May the fourth be with you”), festività mondiale dedicata a Star Wars che per la prima volta verrà celebrata ufficialmente anche in Italia, quel satanasso di J.J. Abrams ha deciso di rivelare il cast principale di Episodio VII. E lo ha fatto da una parte confermando rumors ormai conclamati, dall’altra dimostrando di avere qualche asso nella manica. Anche se, conoscendo il cronomantico regista newyorkese, non avevo dubbi sarebbe riuscito a inventarsi qualcosa di sorprendente.

Star Wars [Update]: oscuri presagi?

Tempo di lettura: 2 minuti

Manca ancora più di un anno (forse due) all’uscita di Star Wars, Episodio VII (2015) e di nuovo una notizia inaspettata smuove le coscienze dell’etere: il premio Oscar Micheal Arndt è stato sostituito da J.J. Abrams e Lawrence ‘Larry’ Kasdan alla sceneggiatura del prossimo capitolo starwarsiano.
Kasdan non è un turista della Forza, anzi. Ha collaborato alla stesura dello script de ‘L’Impero Colpisce Ancora’ (1980) e del ‘Il Ritorno dello Jedi’ (1983). Suoi sono anche gli script de ‘I Predatori dell’Arca Perduta’ (1981) e del sottovalutato ‘Wyatt Earp’ (1994). Kasdan, classe 1949, non è esattamente un ragazzino e i suoi ultimi lavori non sono indimenticabili ma conosce Star Wars, o almeno il Vecchio Star Wars.

J.J. Abrams: il signore del tempo?

Tempo di lettura: 4 minuti

Quando un regista, affermato o meno che sia, inizia a orbitare intorno all’universo di Star Wars inevitabilmente finisce sotto la spietata lente di ingrandimento che la Saga delle Saghe si porta appresso. Se a questo aggiungiamo il cambio di proprietà che Jedi, Cloni, Ewoks e Wookies hanno subito nella vendita del marchio Lucasfilm alla Disney questa lente diventa ancora più precisa e implacabile.
Ma andiamo con ordine. Nell’arco di uno dei più roventi inverni fantascientifici che si ricordi, due sono stati gli eventi che hanno scosso gli amanti di Guerre Stellari. A ottobre del 2012 la Disney annuncia l’acquisizione dei marchi Lucasfilm e Lucasart (le implicazioni di questa mossa per gli amanti di Zack McKracken le discuteremo in un altro momento) proclamando l’imponderabile: Star Wars avrà una terza trilogia. A fine gennaio dopo smentite, conferme, attacchi di panico e tattiche di sviamento degne della CIA viene annunciato anche il regista che nel 2015 riporterà le spade laser nelle sale cinematografiche: J.J. ‘Mr Lost’ Abrams.