‘Il Re Nero’, n° 1576 Urania. Novembre 2011

Tempo di lettura: 1

Ebbene, alla fine ci siamo. E’ ormai prossima la pubblicazione da parte di Mondadori del mio romanzo, ‘Il Re Nero’, vincitore del Premio Urania 2010.

Come suggerisce il titolo dell’articolo, sarà pubblicato nella storica e prestigiosa collana Urania nel numero di novembre (1576).
Perciò, mi aspetto un assalto alle edicole (e se volete averlo tempestivamente già nei primi giorni del mese vi consiglio di prenotarlo già da ora), e soprattutto mi aspetto commenti, critiche, impressioni una volta che sarà tra le vostre mani.
Il 12 novembre poi, a Trieste presso lo Science+Fiction festival, ci sarà la presentazione ufficiale (ma su questo evento, troverete ben presto ulteriori aggiornamenti!).
Alla breccia!

Vi linko anche l’evento su facebook, lo potete trovare qui.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comments (4):

  1. Max

    7 novembre 2011 at 19:25

    Preso oggi!!! 😀

    Roby mi ha avvisato della sua uscita nel weekend, ma con la testa che mi ritrovo mi sono completamente dimenticato di acquistarlo sabato.

    Ieri non me la sono sentita di intraprendere la caccia all’edicola aperta, ma oggi l’ho acchiappato al volo appena uscito dal lavoro.

    Ho già letto alcune decine di pagine, ma non mi sbilancio finché non l’ho finito…comunque l’inizio è più che incoraggiante e mi ha fatto venire decisamente voglia di continuare la lettura, direi che è un buon segno! 😉

    Spero di farcela a terminarlo prima del weekend e farò il possibile per passare il 12 allo Science+Fiction festival.

    A presto!

  2. Maico Morellini

    8 novembre 2011 at 06:56

    Ciao Max!
    Grazie dell’acquisto e sono molto molto curioso di sapere cosa ne pensi, nel bene e nel male eh!
    E conto su un tuo passaggio il 12.
    Ancora grazie, e attendo novità da te. 🙂
    Maico

  3. Giulia

    25 novembre 2011 at 11:31

    Ciao, sarei interessata a comprare una copia del libro. Non avendo trovato il numero in edicola, dove posso reperire il tuo romanzo? Ne esiste per caso anche la versione e-book?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ghostland – di Pascal Laugier

Tempo di lettura: 3 minuti

Adoro Pascal Laugier, anche se non ci andrei nemmeno a bere un caffè tanto mi preoccupa il funzionamento della sua mente. Lo adoro a tal punto da aver messo il suo Martyrs in cima alla mia classifica dei 20 film horror. L’ho adorato anche nel meno convincente The Tall Man (2012) perciò aspettavo con una certa trepidazione Ghostland (in Italia, La Casa delle Bambole). Laugier non mi ha deluso, anzi.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  

Il fallimento del futuro?

Tempo di lettura: 2 minuti

Quando il futuro ha smesso di essere un faccenda di cui occuparci? Quando è diventato esclusivo demanio di multinazionali e governi? Mi guardo intorno e dal mio limitato osservatorio vedo che da una parte si ragiona di connettività, infrastrutture, intelligenze artificiali, gestione dei dati, ripristino e trasformazione in un grande corridoio informatico della vecchia Via della Seta (per fare un esempio). Dall’altra si è concentrati su un presente abbastanza misero (dal punto di vista concettuale), fatto di sussistenze, di paure, di contrazioni sociali, di ritorno ad alchemiche ricette ottocentesche, di esclusioni e di frammentazione del tessuto connettivo che dovrebbe tenere insieme tutto. Uno Jedi direbbe che abbiamo smesso di essere in comunione con la Forza.

Ti è piaciuto? Metti like o condividi!
  •   
  • 44
  •  
  •  
  •  
  •