Voci della Polis

0
2 dicembre 2016 // Generale, Racconti
Tempo di lettura: 2 minuti

VOCI DELLA POLIS:
Polis Aemilia è il futuro, una metropoli avveniristica sorta al centro della Pianura Padana. Dove un tempo c’erano Reggio Emilia, Modena e Bologna oggi prospera una megalopoli che ha faticosamente guadagnato la sua indipendenza dalla Repubblica Italiana e che cerca di non soccombere a un mondo in pieno declino. La Necropoli reggiana, la Polis modenese e l’Acropoli bolognese sono teatro di giochi di potere, di rituali macabri o di semplici lotte per la sopravvivenza quotidiana. Ogni aemiliano ha la sua storia da raccontare: eccole raccolte, le voci della Polis. Continue reading →

Tempo di lettura: 3 minuti

VOTO:★★★★★

Abbiamo ancora impresso negli occhi il volto di Ed Harris durante la cerimonia di gala a Westworld, il suo sorriso diabolico mentre finalmente riesce a ottenere quello che cerca da più di trent’anni. Abbiamo ancora chiara in mente la stretta di mano con la quale Robert Ford (uno straordinario Anthony Hopkins) si congeda dall’amico Bernard Lowe (un altrettanto fenomenale Jeffrey Wright). E, per finire, lo sguardo di Maeve Millay (Thandie Newton, in stato di grazia come non mai) quando decide di cambiare, ancora una volta e in modo imprevisto, il suo destino.
Tutte queste cose ci rimbalzano in testa, increduli ed estasiati dalla magia che Jonathan Nolan e Lisa Joy sono riusciti a confezionare nei dieci episodi della prima stagione di Westworld. Continue reading →

Tempo di lettura: 2 minuti

VOTO:★★★½☆

Con un anno di ritardo ho recuperato questa pellicola diretta dal semi-sconosciuto Afonso Poyart, pellicola che vanta un cast di tutto rispetto: Anthony Hopkins, Jeffrey Dean Morgan, Abbie Cornish e la mia personale nemesi, Colin Farrell. Come spesso accade, il diavolo si nasconde nei dettagli e sono proprio i dettagli ad azzoppare un po’ questo ‘Premonitions’ (2015). Continue reading →

Tempo di lettura: 3 minuti

VOTO:★★★☆☆

E alla fine anche l’Austria, che per ammissione degli stessi registi Fiala e Franz non ha una grande tradizione horror, riesce comunque a dire la sua su un genere che è molto attivo e capace di stupire. Non voglio fare nessuna polemica, mi limiterò soltanto a dire con grande tristezza che in Italia invece, dove la tradizione horror è stata capace di ispirare grandi registi internazionali, il genere sembra essere del tutto bandito. Ma tant’è. Continue reading →

Tempo di lettura: 2 minuti

E ci siamo! Dopo averlo presentato a Stranimondi il 15 e il 16 ottobre 2016, ‘Spettri di Ghiaccio’ è finalmente disponibile per l’acquisto. Le modalità le trovate in coda a questa breve, ma spero convincente, presentazione del racconto. Continue reading →

Tempo di lettura: 1 minuti

Orbene il conto alla rovescia ha quasi raggiunto lo zero: sabato 15 e domenica 16 ottobre si svolgerà a Milano la seconda edizione della riuscitissima manifestazione Stranimondi.
Tante le novità, tanti gli editori e tanti gli autori. In più una differenza sostanziale rispetto all’anno scorso: ci sarò anche io!
Congiunzioni astrali sfavorevoli mi hanno impedito di partecipare al debutto di questa splendida iniziativa, nel 2015, ma cercherò di farmi perdonare quest’anno, presidiando la manifestazione per due interi giorni.
Sabato 15 e domenica 16, infatti, sarò a Stranimondi localizzato quasi in pianta stabile presso lo stand Vincent Books Editore dove saranno disponibili in iper-anteprima i miei due ultimi lavori: ‘Spettri di Ghiaccio‘, racconto inedito tra il weird e l’horror in uscita sulla Collana Miskatonic e la raccolta ‘Voci della Polis‘, un ritorno nella spietata Polis Aemilia de ‘Il Re Nero‘ anche se ambientato prima degli eventi narrati nel romanzo vincitore del Premio Urania 2010.

Spettri di Ghiaccio e Voci della Polis sono le nuove pubblicazioni Vincent Books

E insomma se qualcuno di voi volesse incrociare qualche minuto, qualche mezz’ora, qualche con me, questo week-end mi troverà a Stranimondi, allo stand Vincent Books o negli immediati dintorni (tra l’altro, in ottima, ottima, ottima compagnia).

Tempo di lettura: 4 minuti

Questa analisi è un estratto della conferenza che ho tenuto a ‘La Notte del Weird’, alla Miskatonic University di Reggio Emilia, il 18 settembre 2016.

True Detective è una serie televisiva trasmessa dal canale HBO la cui prima stagione è andata in onda nel 2014. E’ proprio sulla prima stagione, sulle sue peculiarità, sui suoi legami con il Weird e con il bizzarro che intendo puntare la lente di ingrandimento di questa analisi. Continue reading →

Tempo di lettura: 2 minuti

Sta per arrivare un week-end davvero molto denso di eventi per quanto mi riguarda. Una congiunzione astrale che mi vedrà impegnato in una raffica di panel, conferenze e incontri ai quali spero qualcuno di voi vorrà partecipare. So che la curiosità vi sta logorando perciò bando alle ciance e iniziamo a snocciolare il calendario di sabato 17 e domenica 18 settembre. Due date nelle quali vi prenderò sotto braccio per accompagnarvi, proprio come faccio con il pescatore bronzeo qui sopra, verso un vasto mondo di meraviglie. Continue reading →

Tempo di lettura: 3 minuti

VOTO:★★☆☆☆

Noi non ci arrenderemo senza combattere! Noi continueremo a vivere! Noi sopravviveremo! Oggi, festeggiamo il nostro giorno dell’indipendenza” – Presidente Thomas J. Whitmore

Era il 1996 quando le popolazioni dell’intero pianeta si erano ritrovate a fronteggiare la più grande minaccia della storia dell’uomo. Era il 1996 quando le nazioni di tutto il mondo guidate dal Presidente degli Stati Uniti Thomas J. Whitmore (Bill Pullman), avevano gridato la loro indipendenza ribellandosi a una letale invasione aliena.
Sono passati vent’anni da quel glorioso 4 luglio 1996, vent’anni per noi ma quattro lustri anche per il mondo immaginato da Roland Emmerich nel suo ‘Independence Day’.
Cosa è successo a Hollywood in tutto questo tempo? Continue reading →

Tempo di lettura: 3 minuti

VOTO:★★☆☆☆

‘Suicide Squad’ aggiunge un altro colorato capitolo all’universo cinematografico DC iniziato da Zack Snyder con il suo ‘Man of Steel‘(2013) e arricchito di recente dal discusso ‘Batman Vs. Superman: Dawn of Justice‘ (2016). Lo fa ricalcando nei modi ma non nei contenuti i ‘Guardiani della Galassia‘ (2014): una squadra di personaggi minori che si muovono fuori dallo scacchiere principale già disposto da Snyder ma le cui azioni intrecciano quelle di Batman in modo decisamente più diretto. Con che risultato? Continue reading →