Tag: Alien

Alien: Covenant

[Recensioni Film] – ‘Alien: Covenant’ di Ridley Scott

Tempo di lettura: 3 minuti

“Il mio nome è Ozymandias, re di tutti i re,
Ammirate, Voi Potenti, la mia opera e disperate!”

Il giudizio su Alien: Covenant orbita per buona parte intorno alla frase tratta da ‘Ozymandias‘, sonetto scritto da Percy Bysshe Shelley nel 1818. E, rilancio, l’apprezzamento per Covenant è ancora di più legato alla voglia di gettare il cuore oltre l’ostacolo in cerca di connessioni, riferimenti e suggestioni che giocoforza esulano dalla mera somma cinematografica delle parti. D’altra parte, non era così anche per Prometheus?

[PREVIEW] Alien: la via per il successo?

Tempo di lettura: 3 minuti

Dunque è ufficiale: dopo lo scivolone concettuale di Prometheus – 2012 (troppa ambizione non supportata da una trama consistente) lo xenomorfico universo di Alien passa nelle mani di Neil Blomkamp, ex prodigio del cinema a medio budget che ci aveva deliziato con il suo ‘District 9’ (2009).
Perchè ex? Perchè il regista sudafricano ha poi venduto l’anima al diavolo (ovvero lo standard hollywoodiano) con il pavido ‘Elysium‘ (2013) e minaccia di ripetere lo stesso errore con il prossimo ‘Chappie’ (marzo 2015), film di fantascienza in odor di ‘Corto Circuito’ (1986). Se il curriculum di Blomkamp si fosse limitato a ‘District 9’, il suo debutto nell’ormai dissestata linea temporale di Alien mi farebbe ben sperare. Ma dopo i suoi ultimi lavori  il rischio che le esigenze delle major vincano sullo stimolo creativo del regista c’è. Ed è ben concreto.