Tag: Cinema

Copyright: Sohum Shah, Aanand L. Rai ,Mukesh Shah, Amita Shah

Tumbbad di Rahi Anil Barve E Adesh Prasad

Una leggenda dimenticata, l’avidità di un ragazzo, una strega e una profezia: l’India si tinge di horror in questo capolavoro dell’esordiente Rahi Anil Barve.

Condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
Copyright: Legendary Pictures, Warner Bros

Il mondo è dei mostri?

Tra le pagine scanzonate di uno scontro tra mostri si possono decifrare oscure profezie e quella di Godzilla II è molto chiara: l’uomo si sta arrendendo.

Condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
Copyright: Disney

Post-nerdesimo?

E i nerd che una volta erano depositari della scienza informatica, che dissezionavano saghe antiche in cerca di significati nascosti? Esistono ancora quei nerd?

Condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Noi di Jordan Peele

Noi è un film complesso, con tanti livelli di lettura, ricco e citazionista. Peele era chiamato a compiere una grande prova: è quello che ha fatto con Noi.

Condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Captain Marvel di Anna Boden e Ryan Fleck

Tempo di lettura: 3 minuti

C’era grande, grandissima aspettativa per questo film, così grande da aver addirittura rubato il secondo posto del podio delle attese a Episodio IX di Star Wars. Vuoi per il legame diretto tra la scena post credit di Avengers Infinity War e Captain Marvel, vuoi perché è il primo film dopo l’ecatombe scatenata da Thanos (se escludiamo Ant Man and The Wasp, ma quello è oggettivamente un campionato di categoria inferiore): quale che sia il motivo, le attese erano davvero tante. E temo siano state in buona parte disattese.

Suspiria di Luca Guadagnino

Tempo di lettura: 2 minuti

Sono entrato in sala fresco di visione dell’originale Suspiria di Dario Argento ma non mi aspettavo che il film di Guadagnino cercasse in nessun modo di ripercorrere i passi dell’originale è così è stato. Se l’impianto di base è più o meno il medesimo (studentessa americana che arriva in Germania per perfezionare le sue doti di ballerina presso una prestigiosa accademia di danza), se le coordinate mistiche hanno la stessa impronta definita da Dario Argento nel suo Suspiria, tutto il resto prende direzioni decisamente differenti.